DOLCE NATALE IV EDIZIONE A CONVERSANO DAL 20 AL 21 DICEMBRE

IN VILLA GARIBALDI INGRESSO LIBERO DALLE ORE 18

CONVERSANO (Bari) – DOLCE NATALE, associazione PugliaVox 20/21 dicembre, Villa Garibaldi a Conversano (piazza Castello), start ore 18 – Torna ad animarsi Villa Garibaldi con la IV edizione di Dolce Natale, la sagra natalizia a Sud di Bari. Ideata e organizzata dall’associazione culturale PugliaVox, si svolgerà a Conversano nel cuore verde della città sabato 20 e domenica 21 dicembre 2014. Direttore artistico Gabriele Corona in collaborazione con Marcello Ridolfi responsabile Marketing.

Evento enogastronomico con momenti spettacolari destinati al grande pubblico e animazione per i bambini con la visita di Babbo Natale, mercatini di Natale e spazi dedicati alle associazioni per promuovere le proprie attività (ingresso libero, start dalle ore 18): hanno confermato la loro presenza: la Fratres, ADA e Lega naz. difesa del cane, Venti di Scambio, Associazione dei Marinai di Polignano a Mare;
Spazio anche per agli artisti. Saranno presenti in una collettiva: Carmen Catinella; Nicola Attolico; Amatore Ditullio; Michelle Consalvo; Lucia Torelli.

Il programma
SABATO 20 DICEMBRE
Ore 20,00 – Inaugurazione degli stand enogastronomici e apertura dei mercatini di Natale;
ore 18,00 – Babbo Natale racconta le fiabe
ore 21,30 – Concerto dei SOUND RAY !

DOMENICA 21 DICEMBRE
Ore 19:30 – Apertura degli stand enogastronomici e dei mercatini di Natale;
ore 18:00 – Animazione per bambini, teatrino dei buratti, mascotte.
ore 21:30 – Sciamaballà in concerto, pizzica e danze popolari

Vieni a trovarci, siamo anche su FB. PugliaVox.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.