Cacio a 5, Ottimo pareggio di un bel Messapia a Canosa

Ci era riuscito soltanto il Real Five Carovigno, alla seconda giornata, a non far vincere il Futsal Canosa tra le mura amiche, prima che la stessa impresa fosse ripetuta dal Futsal Messapia Brindisi. Pareggio fu allora (finì 2-2) e così è stato anche stavolta, ma con il doppio delle reti, dato che è terminata 4-4.


Un punto ciascuno che fa perdere la testa della classifica ai canosini poiché il Capurso ha fatto bottino pieno a Monopoli (1-4) e che consente ai brindisini di mantenere un punto di vantaggio sull’Atletico Cassano che come da previsioni ha strabordato con la cenerentola Casamassima con un perentorio 20-1.
Rispetto ai biancoazzurri si allontana di due punti il Five Bari, ma questa era la giornata nella quale il rischio concreto era che lo svantaggio aumentasse di un punto in più. Non sono però da dimenticare due dati per come leggere la classifica: il primo è che il Messapia Brindisi ha una partita in meno rispetto a tutt’e quattro le squadre che la precedono, il secondo è che i brindisini non hanno ancora affrontato il Casamassima che, salvo miracoli, pare destinato a lasciare campo libero a ciascuna delle otto compagini che incontrerà sino al termine della regular season e, tra queste, l’altra è soltanto il Capurso se si stringe il cerchio alle prime sei della classifica.
Il pareggio è tutto sommato il punteggio che rispecchia l’andazzo della partita di Canosa, ma che il Messapia ha rischiato seriamente di vincere poiché raggiunto solo prima del recupero, proprio come è accaduto per il 3-3 dell’andata. I biancoazzurri, privi all’ultimo momento degli indisponibili Caselli ed Alessio Zaccaria, si sono sempre trovati avanti nel punteggio, anche con un margine di due gol, infatti la prima frazione si è conclusa in loro favore per 3-1. Nella ripresa, dopo aver subito il 3-3, gli uomini di mister Di Serio sono tornati ancora in vantaggio prima di incassare la rete del definitivo 4-4. Per il Futsal Canosa sono andati a segno Zarzaleyo due volte, Capozzi e Guerra. Gli ospiti hanno risposto con le doppiette di Romano e Tomassini. Espulsi per il Messapia il pivot Cigliola per doppia ammonizione (nessun gol preso durante i due minuti di inferiorità numerica) e il dirigente Domenico Di Serio per proteste ritenute vigorose relative alla mancata assegnazione di un rigore quando la situazione era di 3-2. Da registrare, infine, il momentaneo congedo dall’organico del Messapia di Calderaro che ha probabilmente disputato la sua ultima gara stagionale in virtù di un imminente trasferimento per motivi professionali.
Sabato prossimo il Messapia ospiterà al “Da Vinci” (ore 16, ingresso libero) il Five Bari, in un match molto importante ai fini della lotta per il quarto posto.

Futsal Messapia Brindisi
1 Mandorino (p), 4 Macaolo, 5 Zuccaro, 7 Zaccaria V. (cap.), 9 Cigliola, 10 Tomassini, 11 Romano, 12 Perseo, 16 Frattini (p), 18 Petrachi, 19 Calderaro. All. Di Serio C.. Dir. Di Serio D..
Marcatori: Romano (2) e Tomassini (2).
Ammonito: Tomassini.
Espulsi: Cigliola (doppia ammonizione) e il dirigente Di Serio D.

Risultati 25^ giornata
Aquile Molfetta-Thuriae 5-6, Atletico Cassano-Grazy Four Casamassima 20-1, Audace Monopoli-Futsal Capurso 1-4, Città di Altamura-Jonny Frog Castellaneta 6-0, Diaz Bisceglie-Real Five Carovigno 2-6, Five Bari-Fuente Lucera 5-4, Futsal Canosa-Futsal Messapia Brindisi 4-4, Olympique Ostuni-Casalsavoia 2-4. Riposa: G.A. Rutigliano.

Classifica
Futsal Capurso 58; Futsal Canosa 56; Aquile Molfetta 50; Five Bari 47; Futsal Messapia Brindisi* 42; Atletico Cassano* 41; Real Five Carovigno 36; Casalsavoia* 35; Città di Altamura* 30; Diaz Bisceglie*, Thuriae* 29; Fuente Lucera 28; Olympique Ostuni 24; Jonny Frog Castellaneta 23; G.A. Rutigliano* 22; Audace Monopoli* 17; Grazy Four Casamassima 5. *squadre che hanno riposato anche al ritorno.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.