BRINDISI.UNA SERATA DEDICATA A DAVID SYLVIAN Presentazione del cd “Visions of Sylvian” e del libro “Alla periferia”

Una serata dedicata a David Sylvian, il grande musicista e compositore leader del gruppo new wave anni ’80 dei Japan che ha proseguito la sua carriera solista improntata verso una musica sofisticata e sperimentale.

Sabato 9 novembre, alle ore 18.30, presso la Feltrinelli point Brindisi in corso Umberto I n. 113, si terrà la presentazione del cd “Visions of Sylvian”e del libro “Alla periferia – David Sylvian: una biografia” ad opera dei musicisti Andrea Polinelli (sax) e Antonio Magli (pianoforte).

I due autori del cd sono riusciti a interpretare la musica di Sylvian in modo coerente e personale trasferendo la poetica di David Sylvian attraverso un duo sax-piano certamente consono a reintepretare le atmosfere delle sue intese composizioni.

“Le melodie da noi eseguite – dichiara Andrea Polinelli – talvolta simili all’originale, ma mai al punto di trattare i brani come delle semplici cover, sono spesso caratterizzate da un sound particolare del sax, strumento felicemente eclettico e dialogico al punto da comunicare quasi come una voce umana. Abbiamo inoltre cercato di creare colori e atmosfere particolari talvolta cambiando gli accordi dell’armonia originale”.

Pòlinelli è anche il traduttore dell’edizione italiana del libro “Alla Periferia – David Sylvian: una biografia” di Christopher Young e ha svolto questa traduzione in parallelo alla sua attività di musicista e didatta. Sia il cd che il libro saranno presentati nel corso della serata.  A dialogare con i due musicisti sarà Amedeo Confessore.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.