Asl Brindisi:Autismo, filo diretto tra utenti e operatori CAT

Garantire il sostegno agli utenti nell’emergenza per il Covid 19. Questo è l’obiettivo del servizio offerto dal Centro Autismo Territoriale (CAT) del Dipartimento di Salute Mentale della Asl di Brindisi: dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13, chiamando il numero 0831 510 282, è possibile parlare con un operatore.

Tutti i bambini e i giovani adulti hanno bisogno del supporto dei familiari durante i periodi di stress e incertezza, ma le persone con autismo hanno ulteriori difficoltà di comunicazione. “Sono affette da spiccata rigidità comportamentale – sottolineano gli operatori del Cat – e manifestano marcata resistenza ai cambiamenti di routine quotidiana. Ne deriva un rischio maggiore di crisi comportamentali acute, oppure di reazioni ansiose e depressive, che possono colpire anche i caregiver”.

Il Cat, inoltre, mette a disposizione di utenti e familiari tre pubblicazioni.

Nella prima sono contenuti i consigli per la gestione dell’epidemia Covid 19 e dei fattori di stress psichico associati per le persone con disabilità intellettiva e autismo con necessità elevata di supporto, a cura della Sidin (Società italiana per i disturbi del neurosviluppo). La seconda pubblicazione è un adattamento delle indicazioni del Ministero della Salute per evitare la trasmissione del coronavirus, a cura dei digital coach del settore disabilità di Open Group. La terza, infine, è il Piccolo manuale di sopravvivenza ai tempi del coronavirus, a cura di Team Fondazione Ares.

https://www.sidin.info/home%20page/scudo%20al%20COVID-19%20per%20PcDI_A_SIDiN_v%201_4.pdf;

http://www.opengroup.eu/wp-content/uploads/2020/03/coronavirus-in-caa-mascia.pdf;

https://www.fondazioneares.com/fileadmin/media/v._25.03.2020_-_manulae_sopravvivenza_covid_HD.pdf.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.