FEDERPREZIOSI/CONFCOMMERCIO – SOTTOSCRITTO PROTOCOLLO CONTRO LE RAPINE. PIENA DISPONIBILITA’ A COLLABORARE ANCHE A LIVELLO LOCALE

La Federpreziosi/Confcommercio ha sottoscritto un protocollo d’intesa con il Ministero degli Interni finalizzato al miglioramento dell’attività di prevenzione e repressione dei fenomeni legati alla criminalità e, in particolare, alle rapine nei confronti di gioiellerie.

L’iniziativa tende a favorire un interscambio di informazioni sui fenomeni legati alla criminalità, a promuovere iniziative e incontri sui temi della prevenzione e della sicurezza (alla presenza di esponenti delle forze di polizia), a favorire l’utilizzo di sistemi aggiornati di videosorveglianza e sicurezza antirapina (collegabili alle centrali operative delle forze dell’ordine) ed a regolamentare l’utilizzo di strumenti tecnologici con l’obiettivo di segnalare casi anomali riguardanti tentativi di raggiri, truffe, furti con destrezza e tentativi di rapina.

La Federpreziosi della provincia di Brindisi, pertanto, ha scritto al Prefetto di Brindisi Carolina Bellantoni confermando la piena disponibilità a collaborare, anche a livello locale, in riferimento all’utilizzo di tecnologie antirapina. 


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.