Torna “Una Valle di Libri”, la kermesse letteraria della Valle d’Itria

La seconda edizione andrà in scena a Ceglie Messapica  Largo Ognissanti dal 31 agosto al 4 settembre 2021

Per il secondo anno consecutivo torna a Ceglie Messapica “Una valle di Libri” la manifestazione letteraria prodotta, nel cuore della Valle d’Itria, dalla New Music Promotion di Vincenzo Gianfreda e Daria Santoro e dalla testata giornalistica Glocalmedia.info con il contributo del Comune di Ceglie Messapica assessorato alla cultura.

Anche quest’anno il festival è diretto da Flavio Cellie ed andrà in scena a in Largo Ognissanti nel cuore del centro storico della città messapica dal 31 agosto al 4 settembre 2021. Il format dell’evento punta a creare, durante ogni appuntamento, un dibattito sui temi più importanti di attualità a livello nazionale, riportandoli, il più delle volte, nella dimensione locale. L’autore ospite si confronta sul palco con un unico interlocutore ed interagisce allo stesso tempo con il pubblico presente nella location o collegato, attraverso i canali social dell’evento, può intervenire ponendo domande direttamente all’ospite. Lo stile utilizzato nella produzione dell’evento è quello dei salotti televisivi: un talk-show della durata di un’ora che parte dal tema principale del libro, oggetto di presentazione, e si espande sull’attualità e sui temi che riguardano la quotidianità.

Si parte il 31 agosto alle 20.30 con la presentazione del libro “Eroe in camice bianco” scritto da Valentina De Nicolò e da Ignazio Iacone (Intermedia Edizioni), nel talk si parlerà di pandemia grazie al supporto del prof. Pierluigi Lopalco, la serata sarà presentata da Flavio Cellie. Alle 21.30 sul palco di Una Valle di Libri arriverà Walter Nudo all’esordio come scrittore con il libro “La Vita accade per te” (ROI edizioni), dialoga con l’autore Anna Saponaro

Il primo settembre si parte alle 20.30 con Lucilla Agosti che presenta il suo primo romanzo “Se esplodi fallo piano” (ed. Mondadori), dialoga con l’autrice la prof. Nuccia Lentini. Alle 20.30 spazio all’attualità economica con il prof. Carlo Cottarelli che presenta il suo nuovo libro “All’infermo e ritorno – per la nostra rinascita sociale ed economica” (ed. Feltrinelli), dialoga con l’autore il giornalista del Nuovo Quotidiano di Puglia Francesco Gioffredi

Il 2 settembre alle 19.30 si aprono i talk dedicati agli autori pugliesi, ospite dell’appuntamento Salvo Fuggiano che presenterà il suo nuovo romanzo dal titolo “Fragile” (ed. Les Flaneurs), dialoga con l’autore la blogger letteraria Rosa Cioffi. Alle 20.30 arriva sul palco di Largo Ognissanti Pinuccio con il libro “Annessi e Connessi” (ed. Mondadori), dialoga con l’autore il sindaco di Bari e presidente dell’Anci Antonio Decaro. Alle 21.30 avremo il piacere di ospitare Diego De Silva con il libro “Certi Bambini” (ed. Enaudi), dialoga con l’autore il prof. Pierangelo Buongiorno

Il 3 settembre alle 20.30, spazio alla strettissima attualità con il dott. Sandro Menichelli direttore dell’Ispettorato della Camera dei Deputati, con esperienze in missioni nazionali e internazionali di prevenzione e contrasto della criminalità organizzata, presenterà il suo libro “Galassia Islamica – le ragioni del terrore” (Intermedia Edizioni), dialoga con l’autore il giornalista ed editorialista del Corriere del Mezzogiorno Michele Cozzi.

La rassegna si concluderà sabato 4 settembre 2021, alle 20.30 Alessandra Macchitella giovanissima scrittirice pugliese che presenterà la sua “Lista” (ed. Les Flaneurs), dialogherà con l’autrice Fabrizio Monopoli. Alle 21.30 chiusura in chiave comica con Gene Gnocchi che presenterà il suo libro “Gusto Puffo” (ed. Solferino), a disquisire con l’autore il giornalista Antonio Celeste e il sindaco di Ceglie Messapica Angelo Palmisano

Abbiamo cercato di accontentare tutti i gusti – ha sottolineato il direttore artistico Flavio Cellienella seconda edizione daremo molto spazio all’attualità e faremo il punto sulla pandemia, sugli aspetti economici e sulla situazione politico-culturale afgana, il tutto condito dalla presenza di personaggi che faranno sicuramente sorridere ma anche pensare, ci auguriamo di tornare a casa ogni sera più ricchi di tante informazioni, vi aspettiamo a Ceglie Messapica”. 

Un ringraziamento speciale va a tutti gli sponsor ed a tutti i collaboratori che hanno lavorato e continueranno a farlo nei prossimi giorni per la realizzazione di questa cinque giorni di “Una valle di libri” 2021.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.