LNI BRINDISI PRESENTE NEL SALONE NAUTICO DI PUGLIA

La 17esima edizione dello SNIM (Salone Nautico di Puglia) ha visto la partecipazione, seconda una consolidata consuetudine, della sezione brindisina della Lega Navale Italiana, rappresentata dal neo presidente Salvatore Zarcone che ha sottolineato la rilevanza dell’evento per l’ulteriore sviluppo della nautica.

Si tratta di un comparto che, attraverso le varie sfaccettature socio-economiche e produttive, continua a crescere determinando grande interesse anche in circostanze espositive come quella del porticciolo turistico Marina di Brindisi, con visitatori giunti da numerose regioni. La LNI brindisina era presente con un proprio stand e con materiale divulgativo e informativo relativamente alla variegata attività che la sezione svolge, spaziando dagli impegni agonistici alle iniziative di carattere socio-culturale che rimarcano il solido e proficuo legame con la città, le istituzioni, il mondo della scuola e dell’associazionismo. La foto è stata scattata nello stand LNI con l’organizzatore dello SNIM, Giuseppe Meo, che ha comunicato che, per le numerose richieste di visitatori rimaste inevase, l’evento fieristico sarà riproposto anche sabato 23 e domenica 24 ottobre 2021.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.