GIOVANNI RUBINO NUOVO RESPONSABILE TECNICO DEL SETTORE GIOVANILE DELL’ AURORA BASKET BRINDISI

La stagione agonistica 2022/23 non è ancora iniziata, e l’Aurora Basket piazza già un tassello fondamentale, col primo grande acquisto per lo staff tecnico. Giovanni Rubino, un nome che non ha bisogno di presentazioni, sarà il responsabile tecnico di tutto il florido settore giovanile gialloblu.

Un ruolo a tutto campo, una sorta di supervisore e coordinatore di tutta la complessa macchina organizzativa che comprende le squadre che parteciperanno ai campionati Under 13 Élite, Under 13 Regionale, Under 14 Élite, Under 15 Eccellenza, Under 15 Regionale, Under 17 Eccellenza, Under 17 Regionale e Under 19 Eccellenza. Un impegno a tutto tondo per l’esperto coach brindisino, che vanta oltre trentacinque anni di carriera, riportando ovunque apprezzamenti e stima, e in questa nuova avventura potrà dare il suo contributo di esperienza e preparazione tecnico tattica. I suoi trascorsi alla guida di squadre come Matera, Roseto, Mesagne ed Ostuni, e soprattutto nella propria città, dove ha guidato la massima squadra cittadina nei campionati di Serie B1 e B2, oltre a la promozione in C1 con Ceglie nella stagione 2011/2012, sono una certificazione delle ambizioni dell’Aurora Basket, che mira a consacrarsi nel Gotha della palla a spicchi pugliese. 


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.