IN CORSO LA PREVENDITA PER LA NUOVA COMPAGNIA DI CANTO POPOLARE, A TARANTO IL 14 NOVEMBRE

TARANTO – È in pieno svolgimento la prevendita per il concerto inaugurale della nuova, straordinaria 71ª Stagione Concertistica degli Amici della Musica di Taranto.  Protagonista sarà uno dei gruppi storici del folk revival italiano, LA NUOVA COMPAGNIA DI CANTO POPOLARE, che terrà il suo nuovo ed entusiasmante spettacolo il 14 novembre 2014, presso il rinnovato e accogliente Teatro Orfeo, a venti anni esatti dalla loro precedente esibizione per gli Amici della Musica (Teatro Orfeo, 17 novembre 1994).

Fondata alla fine degli anni ’60, la NCCP ottenne un successo enorme a partire dagli anni ’70, grazie ad una eccezionale espressività artistica che, unita al virtuosismo strumentale e vocale, permette a questa orchestra “popolare” di interpretare lo spirito più profondo della musica partenopea e campana, grazie anche alla parallela attività di ricerca etnomusicologica dei fondatori Eugenio Bennato, Carlo D’Angiò e, soprattutto, Roberto De Simone, deus ex machina del bellissimo spettacolo La Gatta Cenerentola, un’opera musico-teatrale ispirata all’omonima novella del seicentesco Lo Cunto de li Cunti di Giambattista Basile, presentata al Festival dei Due Mondi di Spoleto nel 1976, che portò la Nuova Compagnia al successo internazionale.

Molta acqua è passata sotto i ponti e la NCCP ha saputo sempre rinnovarsi, mantenendo però inalterata l’attenzione rigorosa per i repertori della tradizione orale, estendendo l’attenzione dalla Campania al Meridione italiano e ai Sud del mondo, con dischi di grande rilievo come Incanto Acustico, Pesce d’‘o Mare, La Voce del Grano e Candelora, fino al recente, straordinario Live in Münich, in cui la dimensione dal vivo esalta tutte le potenzialità di una formazione strumentale e vocale che vede, accanto ai “vecchi” leader Fausta Vetere e Corrado Sfogli, l’innesto di nuove energie, come quelle rappresentate dalle voci di Gianni Lamagna e Marcello Colasurdo (ex componente dei ‘E Zezi Gruppo Operaio di Pomigliano D’Arco), Michele Signore, Carmine Bruno, Pasquale Ziccardi e tanti ospiti illustri, fra i quali Angelo Branduardi, Daniele Sepe, Mimmo Ciaramella (Avion Travel).

Dalla musica di tradizione orale del sud alla “World Music” internazionale, al rap. La NCCP continua a rappresentare una delle più importanti espressioni della musicalità italiana e meridionale, unendo tradizione e innovazione in una miscela che da oltre quaranta anni non cessa di stupire ed entusiasmare il pubblico di tutto il mondo.

Il concerto della Nuova Compagnia di Canto Popolare si terrà il 14 novembre prossimo, presso il Teatro Orfeo di Taranto, con inizio alle ore 21,00.

I prezzi sono i seguenti: Platea e Prima Galleria € 35,00; Seconda Galleria € 28,00; Terza Galleria € 20,00. I Bambini fino a 13 anni pagano € 5,00. I ridotti sono riservati agli under25, over65 e possessori AGISCARD.

Le prevendite a Taranto si svolgono presso la nuova sede degli Amici della Musica in via Toscana n. 22/a – tel. 099.7303972; Basile Strumenti Musicali in via Matteotti n° 14 – tel. 099.4526853; Box Office in via Nitti n° 106/a – tel. 099.4540763.

Per informazioni: Amici della Musica in via Toscana n. 22/A – tel. 099.7303972, www.amicidellamusicataranto.it.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.