ROMEO E GIULIETTA. AMA E CAMBIA IL MONDO Il musical più applaudito di sempre arriva a Bari

Prosegue la trionfale tournée di ROMEO E GIULIETTA. Ama e cambia il mondo, il musical prodotto da David Zard con la regia di Giuliano Peparini, le musiche di Gerard Presgurvic ed i testi in italiano di Vincenzo Incenzo. Pochi i biglietti ancora reperibili per i sei spettacoli previsti fra giovedì 4 e domenica 7 dicembre.

Dopo aver conquistato anche Parma, con 6 giorni di rappresentazioni sold-out, e Palermo, dove il calore del pubblico siciliano ha tributato il cast con prolungate standing ovation, il musical, che dallo scorso 2 ottobre 2013 ha totalizzato 166 repliche e 330.000 spettatori, arriva finalmente al Palaflorio di Bari.

GLI SPETTACOLI
Giovedì 4 dicembre – ore 21,00
Venerdì 5 dicembre – ore 21,00
Sabato 6 dicembre – ore 16,00 e 21,00
Domenica 7 dicembre – ore 16,00 e 21,00

È stata proprio la grande richiesta del pubblico e degli oltre 230.000 fan della pagina Facebook ufficiale a convincere la produzione ad annunciare la più acclamata tra le nuove date: quella nel capoluogo pugliese.

L’ultima produzione targata Zard è già stata consacrata da pubblico e critica come la nuova opera dei record: 45 artisti, un palco di 550mq, 23 cambi scena, oltre 270 costumi, 40 tecnici impiegati ogni sera dietro le quinte, 15 persone di produzione, 6 specialisti della comunicazione, 122 facchini, 1.432 ore e 13 bilici necessari per lo smontaggio ed il trasporto delle imponenti scenografie.

Completa la formula del successo di questo spettacolo la bravura di un cast eccezionale: Davide Merlini (Romeo), Giulia Luzi (Giulietta), Vittorio Matteucci (Conte Capuleti) Luca Giacomelli Ferrarini (Mercuzio), Gianluca Merolli (Tebaldo), Silvia Querci (la Nutrice), Leonardo di Minno (il Principe), Roberta Faccani (Lady Montecchi), Barbara Cola (Lady Capuleti), Riccardo Maccaferri (Benvolio), Giò Tortorelli (Frate Lorenzo) e lo straordinario corpo di ballo diretto impeccabilmente dalla coreografa Veronica Peparini.

Dal prossimo 4 dicembre anche il pubblico pugliese potrà farsi conquistare dalla magia del musical che negli ultimi mesi ha incantato un pubblico eterogeneo e variegato, dai grandi artisti del panorama italiano che hanno assistito al musical, agli oltre 32.000 studenti che hanno affrontato viaggi di diverse centinaia di chilometri per venire ad applaudirli in occasione delle matinée per le scuole.

Annunciata anche la prima tappa internazionale del tour: il musical sarà infatti inscena ad Istanbul a febbraio 2015 per 12 rappresentazioni.

ROMEO E GIULIETTA. Ama e cambia il mondo con il patrocinio di MediaFriends devolverà una parte del ricavato degli spettacoli per sostenere il progetto Senegal di Bambini Cardiopatici nel Mondo.

ROMEO E GIULIETTA. Ama e cambia il mondo è una produzione di DAVID ZARD, tratto dall’opera di William Shakespeare; musiche e libretto di Gérard Presgurvic, versione italiana di Vincenzo Incenzo, regia di Giuliano Peparini; coreografie di Veronica Peparini; Scenografia di Barbara Mapelli; Costumi di Frédéric Olivier; Casting Director e Vocal Coach Paola Neri; Produzione esecutiva tecnica a cura di Giancarlo Campora.

INFO BIGLIETTI
I biglietti per il Palaflorio di Bari sono disponibili sul sito ufficiale  www.romeoegiulietta.it e nei circuiti Ticketone e BookingShow. Prezzi da 30€.
Info: Box Office Bari – 0805240464
Ufficio scuole e gruppi: Shahrazad – 0809026487
 
WEB

4-7 dicembre
ROMEO E GIULIETTA. AMA E CAMBIA IL MONDO
@ Palaflorio
Viale Archimede, Bari


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.