“PERCORSI DI SALUTE” PROGETTO DI PROMOZIONE DELL’ATTIVITA’ MOTORIA

L’Ufficio Educazione alla Salute, attivo presso il Dipartimento di Prevenzione della ASL BR, ha avviato nei mesi scorsi il progetto di promozione dell’attività motoria “Percorsi di Salute” con la pubblicazione di un opuscolo informativo e la programmazione di eventi in collaborazione con alcune associazioni aderenti al CSV Poiesis della provincia di Brindisi.

Partners del progetto i vari attori sul tema della prevenzione primaria, quali Medici di Medicina Generale, Igienisti, Laureati in Scienze motorie, Cardiologi, Psicologi, Fisiatri e operatori sanitari in genere.
Il progetto è inserito nel Programma regionale di Estensione dei Gruppi di Cammino “Kilometri in salute” attuato nelle ASL BR, FG, LE e TA, e previsto dal Piano Regionale della Prevenzione -Macroarea Prevenzione universale. L’Assessorato Regionale al Welfare aveva dato mandato alle ASL interessate di predisporre programma esecutivo di promozione dell’attività fisica con il fine  di incrementare l’attività motoria negli adulti di età compresa tra i 55 ed i 75 anni.
Il Piano operativo adottato dalla ASL di Brindisi “Percorsi di salute” ha previsto, tra l’altro, la costituzione “gruppi di cammino”, operanti nel periodo settembre 2014-maggio 2015 sotto la guida di un tecnico laureato in scienze motorie, con lo scopo di perseguire un cambiamento strutturale delle abitudini attraverso la pratica di una attività motoria regolare (percorsi di cammino in aree prestabilite e attività indoor) ed il potenziamento cognitivo ed emotivo dei partecipanti. Alcuni percorsi sono stati già realizzati, altri sono in programmazione.
Obiettivi specifici del Piano riferiti alla popolazione target:
modificare positivamente i principali parametri metabolici, ematochimici ed antropometrici;
migliorare la stato cognitivo e motivazionale;
migliorare il tono dell’umore e, più in generale, lo stato di “benessere” complessivo dei partecipanti;
implementare studi di analisi del territorio tesi a interventi di miglioramenti urbanistici per tutelare la pedonabilità nelle città.
L’opuscolo informativo offre consigli utili per adottare corretti stili di vita nell’alimentazione, nell’attività quotidiana (domestica e quella svolta fuori di casa), nell’attività motoria da praticare ed altri suggerimenti su azioni volte a ridurre i fattori di rischio, a tutela della salute e del benessere generale della persona.
Invitiamo gli utenti a consultare lo spazio dedicato sul Portale Regionale della Salute – sezione ASL BR – Educazione alla Salute.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.