RFI, BRINDISI: RIMOZIONE ORDIGNO BELLICO DOMENICA 15 DICEMBRE. circolazione ferroviaria sospesa dalle 8.00 alle 12.00,attivato servizio di bus sostitutivi

Dalle 8.00 alle 12.00 di domenica 15 dicembre, su ordinanza della Prefettura di Brindisi, la circolazione ferroviaria sarà sospesa sulle tratte San Vito dei Normanni – Brindisi – Squinzano e Brindisi – Mesagne.

Il provvedimento è necessario per consentire il disinnesco e la rimozione di un ordigno bellico risalente alla Seconda Guerra Mondiale.

RFI (Gruppo FS Italiane) ha previsto che dalle 8.00 alle 12.00 i collegamenti regionali e quelli a media e lunga percorrenza saranno attestati a Lecce, Ostuni, Fasano, Bari e Barletta.

Per garantire la mobilità dei viaggiatori Trenitalia ha previsto un servizio sostitutivo con autobus con possibili allungamenti dei tempi di viaggio. Inoltre, sarà garantito il proseguimento del viaggio con il primo treno utile, mentre a chi rinuncia al viaggio sarà rimborsato integralmente il biglietto.

Potenziata l’assistenza e le informazioni alle persone in viaggio, in particolare nelle stazioni di Bari, Lecce e Ostuni. Trenitalia ha informato attraverso i propri canali e con mail e sms i passeggeri interessati dalle modifiche di arrivo e partenza.

L’orario per il termine delle attività è legato all’effettivo completamento dell’intervento degli artificieri. Informazioni di dettaglio sui provvedimenti di circolazione ferroviaria e sui treni interessati sono consultabili sul sito web trenitalia.com, l’App Trenitalia e al numero verde gratuito 800 89 20 21. Aggiornamenti disponibili anche sui media del Gruppo FS Italiane, su l’account Twitter @fsnews_it e nei punti informativi Trenitalia presenti in stazione.

Ordigno bellico - Modifiche Treni regionali 15 dicembre 2019
Ordigno bellico -Modifiche treni lunga percorrenza 15 dicembre 2019

 


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.