Fasano (Br).Attivazione del “Drive-in” per effettuare i tamponi Covid-19

Domani, martedì 15 settembre, alle ore 10:00 in via P. Lisi angolo via Giardinelli, verrà attivato il “Drive-in” per tamponi Covid-19.

Saranno presenti il Sindaco di Fasano Francesco Zaccaria, il Presidente della Commissione Bilancio della Regione Puglia Fabiano Amati, il Direttore Generale dell’ASL di Brindisi Giuseppe Pasqualone e il Direttore del Dipartimento di prevenzione, nonché Dirigente del settore “Pianificazione programmi vaccinali e screening oncologici” Stefano Termite.

Si tratta di una struttura mobile coperta in grado di consentire il passaggio delle automobili per effettuare il tampone al paziente a bordo, senza scendere dall’auto.

In meno di 15 giorni dall’individuazione del sito adatto, si è proceduto al montaggio e a rendere operativo un presidio molto importante per garantire il massimo supporto possibile ai cittadini di Fasano.

Per rendere tutto ciò possibile, è stata fondamentale la collaborazione tempestiva ed efficace dell’Acquedotto e di Enel Distribuzione, a cui va il ringraziamento dell’Amministrazione Comunale per la dedizione dimostrata.

Al termine della cerimonia, sarà organizzato un punto stampa per permettere ai colleghi giornalisti di porre domande agli intervenuti.

Si potrà usufruire del tampone solo con prenotazione: chi accusa sintomi da Covid-19 dovrà chiamare il suo medico di base, che segnalerà il caso al Dipartimento di prevenzione della ASL, oppure potrà chiamare direttamente i numeri 3384640432 – 3381120340 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e giovedì pomeriggio anche dalle 15 alle 17. Chi non può prenotare nei giorni e nelle ore indicate, potrà inviare una e-mail di richiesta a: sorveglianza.coronavirus@asl.brindisi.it.

Il Dipartimento di prevenzione dopo aver effettuato la valutazione clinica e epidemiologica deciderà se procedere al tampone, fissando l’appuntamento.

La cerimonia si svolgerà nel pieno rispetto delle regole di distanziamento sociale e seguendo i protocolli atti a evitare il contagio da Covid-19


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.