Video Intervista a Nadia Polito, a seguito della sua nomina a Segretaria Generale di UILPA BRINDISI e problematiche della Pubblica Amministrazione .

Una chiacchierata “ a largo raggio”, sulle problematiche della Pubblica Amministrazione ( un settore molto importante e delicato della nostra vita quotidiana ), su quanto il sindacato ha già fatto e deve ancora fare, su una burocrazia che continua ad attanagliare la comunità e i territori

La nostra Video Intervista a Nadia Polito, eletta Segretaria Generale Territoriale UILPA nel lo corso dell’ ultimo Congresso territoriale tenutosi a Brindisi lo scorso 27 maggio, in una fase praticamente caratterizzata, anche all’ interno del sindacato, da diversi cambiamenti .

Come sottolineato con la nuova responsabile del sindacato di categoria afferente all’ organizzazione sindacale confederale UIL, “ una significativa responsabilità ed impegno, per continuare il lavoro già fatto e risolvere le problematiche ancora esistenti, tra l’ altro riguardanti gravi problemi di organico e forme di precariato non più accettabili in un contesto così delicato come la Pubblica Amministrazione”.

E poi per parlare ulteriormente del rapporto tra i cittadini e il Sindacato, in un periodo storico in cui , nel complesso, continua ad esserci una certa sfiducia nei riguardi delle istituzioni, inevitabilmente, nel bene e nel male, anche punti di riferimento per ogni azione e attività sindacale .

Un grande in bocca al lupo alla Segretaria Generale Territoriale UILPA BRINDISI Nadia Polito.

Video Intervista – Riprese di Marcello Altomare


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.