TENNIS, SERIE B1: ESORDIO POSITIVO PER IL CT BRINDISI CHE SUPERA VISERBA

Sul campo di casa, davanti al proprio pubblico, la pioggia e il freddo diventano il tempo della felicità, della vittoria. Esordio casalingo positivo per i ragazzi del Circolo Tennis Brindisi che ieri (domenica 14 maggio), nella prima giornata del Campionato Nazionale a Squadre di Serie B1 Maschile, si sono imposti per 4 a 2 sugli ospiti del Tennis Club Viserba

Sei gli incontri disputati (4 singolari e 2 doppi) e un successo che vale i primi tre punti stagionali incassati dalla formazione biancazzurra, al termine di una sofferta, lunga nove ore di tennis non stop. 

Nei singolari: Matteo De Vincentis (Brindisi, classifica 2.3) ha battuto Alberto Bronzetti (Viserba, classifica 2.3) 4-6/6-1/6-2; Andrea Massari (Brindisi, classifica 2.6) ha battuto Francesco Giorgetti (Viserba, classifica 2.5) 6-4/6-2; Marek Jaloviec (Brindisi, classifica 2.3) è stato sconfitto da Manuel Mazza (Viserba, classifica 2.1) 6-4/6-7/6-3; Jacopo Tarlo (Brindisi, classifica 2.7) ha battuto Alessandro Canini (Viserba, classifica 2.5) 7-6/5-7/-7-5.
Nei doppi: Jaloviec/De Vincentis (Brindisi, entrambi classifica 2.3) hanno battuto Mazza/Riccardi (Viserba, classifica 2.1 e 2.7) 6-7/6-1/12-10; Massari/Desolda (Brindisi, classifica 2-6 e 2.8) sono stati sconfitti da Giorgetti/Bronzetti (Viserba, classifica 2.5 e 2.3) 6-2/6-4. 

«È stata una gara sofferta, ma vincere in casa è sempre bello – ha affermato nel post gara Vito Tarlo, capitano del CT Brindisi -. Conquistiamo i primi tre punti stagionali ed è molto importante, contro Viserba, la squadra tra le più forti del girone, non era facile. Abbiamo espresso un tennis di alto livello, disputato un’ottima gara e questo, al di là del risultato, mi rende orgoglioso: Tarlo ha vinto una partita che sembrava persa; De Vincentis ha fatto un grande ritorno, incassando una brillante vittoria; Massari è stato lineare, superando senza intoppi l’avversario. Buono anche l’esordio di Desolda nel secondo doppio, malgrado la sconfitta. Che dire, la prima è andata benissimo, sono molto contento di tutti i ragazzi. Ci godiamo il momento e da domani ci prepariamo per la prossima sfida». 

Domenica prossima (21 maggio) prima trasferta stagionale per i biancazzurri che affronteranno i padroni di casa del JC Next Gen di Marina di Massa. 


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

Condividi: