AppiaDay2022 – Brindisi: Il programma delle iniziative del 30 settembre 1 e 2 ottobre

L’A.P.S., Brindisi e le Antiche Strade, anche quest’anno, come dal 2018, si fa promotore dell’organizzazione delle attività in occasione della giornata nazionale “APPIA DAY” l’evento nazionale con svariati appuntamenti da Roma sino a Brindisi.

L’evento nella città terminale della Regina Viarum gode del Patrocinio dell’amministrazione comunale e dell’AppiaDay Nazionale e vedrà svolgersi una serie d’ iniziative, quali: convegni, cicloescursioni, passeggiate culturali, degustazioni ed esposizioni, che si terranno nel periodo dal 30 settembre al 2 ottobre.

L’iniziativa “AppiaDay-Brindisi”, che noi come comitato di tappa della “Regina Viarum” proponiamo annualmente, è tesa a ritrovare e valorizzare attraverso varie attività, il tracciato storico dell’Appia Antica sul tessuto attuale all’interno della città, per restituire la memoria e affermare la centralità di Brindisi sul tema.

Di seguito si riporta il programma completo delle iniziative che insieme alle realtà aderenti alla nostra rete proponiamo alla cittadinanza:

Venerdì 30 settembre, alle ore 17:00Convegno “Le Vie consolari romane nel territorio di Brindisi”, con ospiti e gli storici di Storia Patria per la Pugliapresso l’Accademia degli Erranti, sita nell’ Ex Convento delle Scuole Pie, in Via Giovanni Tarantini 35. Nella serata verranno esposti dei lavori tematici a cura del Liceo “Marzolla-Leo-Simone-Durano”.

Sabato 1 ottobre, dalle ore 10:00 “L’Appia ritrovata” – Percorso museale guidato a cura dello staff del Museo Ribezzo per il biennio del Liceo Artistico-Musicale “Simone-Durano” (Evento riservato), mentre alle ore 19:00 si terrà l’incontro “I Vini della Via Appia”, dopo un’introduzione storica vi sarà la presentazione dei vini di Tenute Lu Spada, Cantine Risveglio Agricolo e Masseria Masciullo, presso la Sala Conferenze “Accademia degli Erranti”, Ex Convento delle Scuole Pie, in Via Giovanni Tarantini 35. Per partecipare all’evento occorre prenotare al 3881130368 (Brindisi e le Antiche Strade – Prenotare presenza su Whatsapp).

La mattina di Domenica 2 ottobre, con partenza alle ore 9:00 dalla Scalinata Virgiliana a Brindisi, “CicloEscursione sulle tracce della Regina Viarum” con la FIAB BRINDISI su percorso ad anello di 55km (Brindisi, Latiano, Mesagne, Brindisi). Appuntamento a Brindisi con le proprie bici alle ore 9:00 con partenza ai piedi della Scalinata Virgilio percorrendo in bicicletta un Percorso di 55Km su strade asfaltate secondarie con alcuni tratti di strada a fondo naturaleAl termine foto di gruppo e consegna Testimonium celebrativo (Attestato). Per partecipare all’evento occorre prenotare al 3471107586 (FIAB Brindisi – Prenotare presenza su Whatsapp).

Nel pomeriggio di domenica 2 ottobre, alle ore 17:30 torna la Passeggiata Storico-Culturale con “Uno Sguardo sulla Brundisium romana”, con la guida dell’L’A.p.s. “Le Colonne” e Storia Patria per la Puglia. Partendo dalle Vasche Limarie (Porta Mesagne) su un percorso che toccherà vari punti d’interesse per poi concludere alle Colonne Romane.  Al termine foto di gruppo e consegna Testimonium celebrativo (Attestato). Per partecipare all’evento occorre prenotare al 3881130368 (Brindisi e le Antiche Strade – Prenotare presenza su Whatsapp).

Inoltre, presso l’Accademia degli Erranti, in Via Giovanni Tarantini 35, vi sarà l’esposizione dei lavori delle residenze artistiche del progetto Appia2030 con la progettualità sulla Via Appia.

Organizzazione Proponente: A.P.S. “Brindisi e le Antiche Strade” nell’ambito delle attività del Centro Servizi Culturali – Accademia degli Erranti programma “Riusa Brindisi-Case di Quartiere”, Statio Peregrinorum per Cammini e Itinerari culturali.

In collaborazione con i Partner dell’iniziativa: Liceo “Marzolla-Leo-Simone-Durano” di Brindisi, Museo Archeologico “F.Ribezzo”, Appia2030, FIAB Brindisi, la Società di Storia Patria per la Puglia – Sezione di Brindisi, l’Associazione “Le Colonne” – Collezione Archeologica Faldetta, la History Digital Library, WWF Brindisi, Tenute Lu Spada, Cantine Risveglio Agricolo e Masseria Masciullo.

A.p.s. Brindisi e le Antiche Strade

Accademia degli Erranti


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.